Skip to main content

L’appesantimento delle relazioni sociali, dovuto al distanziamento ha contribuito in molti di noi a intraprendere un viaggio di crescita personale. Mentre stavo approfondendo il concetto di “infottibilitĂ ” mutuato dalla lettura de “L’arte sottile di fare quello che cazzo ti pare” di Mark Manson, mi sono imbattuto in due modi per crescere: Kensho o Satori.

Abbonati subito per continuare a leggere l’articolo
Login Abbonati ora