9 Consigli di crescita personale

Stai cercando di migliorare la tua crescita personale? Vuoi raggiungere nuove vette e crescere come persona? Allora probabilmente ti sei prefissato degli obiettivi di crescita personale. Questo è un grande passo avanti nello sviluppo individuale, ma non basta.

9 Consigli di crescita personale

Come si possono raggiungere gli obiettivi di crescita personale?

Crescere come persona non è facile. Ci sentiamo tutti bene quando va tutto bene nella nostra vita, ma quando le cose vanno male?

Pertanto, invece di darci solo obiettivi di crescita personale, è necessario pianificare come raggiungerli. Questo può essere l’aspetto impegnativo. Sapere ciò che si vuole è diverso dal sapere come raggiungerlo. Questo è il motivo per cui avete bisogno di questo elenco di suggerimenti per raggiungere i vostri obiettivi di sviluppo personale.

Massima i tempi morti

C’è sempre qualcosa da imparare, o cose che devono essere fatte. Non devi avere paura, ma accogli tutto questo, è la vita che hai scelto. Se hai un un’eccedenza di tempo è un buon indicatore del fatto che la sfida è troppo piccola o che non si pensa abbastanza grande. 

Trucco: concentrati sul “bloccare il tuo tempo libero”.

Amici e colleghi spesso mi chiedono dove trovo il tempo per coltivare le passioni, io rispondo con una frase del mitico Skande Riccardo Scandellari che nella serie Brand You Comunicazione e Reputazione Digitale (a proposito ascoltala subito su Audible), il quale dice “…il tempo è un sottoprodotto della motivazione”.

Pensa a quelle 15/20 ore alla settimana in cui sei a casa dopo cena prima di andare a letto..non serve uno sforzo enorme. Anche con un ora al giorno, puoi sviluppare nuove abitudini, coltivare un hobby, imparare una lingua, fare un corso on-line. A patto che molli quel maledetto smartphone.

Rifletti sugli errori e cresci

Carol Dweck in “Mindset” definisce la mentalità fissa come “credere che le tue qualità sono scolpite nella pietra”. In altre parole, chi sono ora sarò nel futuro. Se hai davanti una sfida, e non sai superare la paura di un fallimento (chi ti scrive ha fallito almeno un paio di volte), rifletti scrivendo 3 cose che sono andate male e come prevedi di risolvere la prossima volta.

Limita le distrazioni tecnologiche

Viviamo in un mondo costantemente stimolato dalla comunicazione elettronica e dalle notifiche in generale. Le chat, i social media, la posta elettronica dentro lo smartphone, se gestiti in modo inappropriato, possono diventare una perdita di tempo.

Limitati a controllare al massimo 15 minuti al giorno i tuoi account social, e datti degli orari predefiniti per controllare la posta. Non riesci a frenare questa dipendenza da smartphone? Prova con un’applicazione per darti una limitata. Io uso Forest.

Dimentica la perfezione

Non usare il perfezionismo come sostituto della procrastinazione. Non importa quanto inesperto, poco preparato tu ti possa sentire, entra subito in azione.

Raccogli le tue idee

Le idee migliori arrivano nei momenti più inaspettati come durante l’esercizio fisico o lo stare sui mezzi di trasporto durante il tragitto casa/lavoro. La raccolta di questi pensieri vi permetterà di riflettere su di essi in seguito. Un consiglio: tieni un diario tascabile nello zaino o nella borsa per prendere appunti. Oppure fallo con qualche app..ci sono applicazioni anche per questo. Ne avevo parlato qui.

Ricordati della morte

Abbiamo una quantità limitata di tempo sulla terra, e non ha senso nascondersi dal tempo che scorre veloce. Non lasciare che nessun giorno passi sprecato. Secondo uno studio condotto da alcuni infermieri che hanno trascorso del tempo con pazienti in fin di vita, il rimpianto numero uno dei moribondi, è stato quello di desiderare di avere il coraggio di vivere una vita fedele a se stessi e non quello che gli altri si aspettavano da loro.

E’ un’immagine efficace? Sì.

Lavora meglio di tutti

Mia madre una volta mi disse: “Ci sarà sempre qualcuno più forte, più veloce, più intelligente e più capace di te, ma tu non sarai mai superato”. Anche se alcuni possono considerare questo consiglio controproducente, non ho mai avuto un consiglio così saggio e pratico nella mia vita. 

Non invidiare gli altri

Non perdere tempo a preoccuparsi dei successi o dei fallimenti altrui, rimani concentrato su ciò che vuoi. Elimina l’invidia, e altre emozioni negative, ed automaticamente liberi la mente per cose più grandi. 

Consiglio: Parla bene delle persone che ammiri anche se non sei ricambiato. 

Abbraccia la critica

A nessuno piace essere criticato. Quando qualcuno ti critica, invece di difenderti e di respingere immediatamente le opinioni negative, ascoltale e utilizzale per crescere. 

E’ giunta l’ora di cambiare

Se ti è piaciuto questo post, amerai ogni sabato mattina la mia email con i migliori post di produttività, cambiamento e carriera. Iscriviti e ricevi una copia gratuita del mio ebook, “Miglioriamo noi stessi“. Unisciti al viaggio per costruire una vita migliore.

Lascia il tuo commento