5 abitudini per essere al massimo della tua produttività

Quali abitudini devi nutrire per essere al massimo della produttività?

5 abitudini per essere al massimo della tua produttività

La produttività è la misura dell’efficienza di te che completi un compito. Spesso parti dal presupposto che produttività significa fare più cose ogni giorno. Sbagliato. Produttività è ottenere cose importanti fatte in modo coerente. E non importa su cosa tu stai lavorando: essere produttivi significa essere costanti.

1.Gestisci la tua energia, non il tuo tempo

Prenditi un momento per pensare a quest’abitudine, probabilmente ti renderai conto che sei più bravo a fare certi compiti in determinati momenti. Che tipo di energia hai al mattino? Il pomeriggio? La sera? Determina per quali compiti ogni livello di energia e a quale ora del giorno sono più adatti per la tua produttività.

2. Preparati la sera prima

Se ti organizzi le attività della giornata, impiega qualche minuto del giorno prima, organizzando la tua lista delle cose da fare per domani. Ci vogliono 10 minuti la sera per risparmiare almeno un’ora il giorno successivo, grazie a quest’abitudine. Prendi carta e penna, stai sconnesso, stai lontano dai monitor..e scarica tutto quello che hai in testa. Vedrai che ti sentirai meglio e sopratutto al massimo della produttività.

3. Non tenere sempre aperta la e-mail

5 abitudini per essere al massimo della tua produttività

Sembra semplice. Nessuno lo fa. Pessima abitudine tenere sempre la posta aperta. Mi ci è voluto un pò per superare la voglia di aprire la mia casella di posta elettronica, ma alla fine ho capito che tutto può aspettare qualche ora. Nessuno ti manderà e-mail su una vera emergenza, quindi lascia la tua e-mail da sola per le prime ore di ogni giorno. Usa la mattina per fare ciò che è importante piuttosto che rispondere a ciò che è “urgente”.

4. Spegni il telefono e lascialo in un’altra stanza

Disconnetterti ogni tanto è vitale. Lascia il tuo smartphone sulla scrivania del tuo collega, oppure chiudilo in un cassetto. Questa abitudine elimina la necessità di controllare i messaggi di testo, Facebook, Whatsapp e così via. Questa semplice strategia elimina la possibilità di scivolare a metà lavoro dove si perde tempo a dividere l’attenzione tra compiti senza senso.

Leggi anche Perché il cervello funziona meglio una routine?

5. Sviluppa una routine per iniziare la giornata.

La mia routine mattutina inizia versando un bicchiere d’acqua fredda. Alcune persone iniziano la loro giornata con dieci minuti di meditazione. Allo stesso modo, dovresti avere una sequenza che inizia il tuo rituale mattutino.

Questa piccola abitudine segnala al tuo cervello che è il momento di entrare in modalità di lavoro o modalità di esercizio o qualsiasi altra modalità in cui devi essere per svolgere il tuo compito. Inoltre, una routine ti aiuta a superare la mancanza di motivazione e a fare le cose anche quando non ne hai voglia.

Lettura Consigliata: “La dittatura delle abitudini: Come si formano, quanto ci condizionano, come cambiarle”.

Smettila di procrastinare!

Ricevi ogni settimana la tua newsletter di crescita personale

Unisciti a 1.650 altri iscritti

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: